I miei Preferiti

La mia guida di Tokyo

Hai trovato qualcosa di interessante? Fai clic sul cuore nell'articolo per aggiungere una pagina di questo sito ai Preferiti.

Inizio del testo principale.

Updated: February 10, 2021

Una rapida panoramica

Il sistema di trasporto pubblico di Tokyo è certamente gigantesco e labirintico, ma è anche efficiente e puntuale e gode di un’ottima manutenzione. Ecco una rapida panoramica: Gli abitanti di Tokyo distinguono tra "treno" (linee in superficie) e "metropolitana" (linee sotterranee). La maggior parte dei treni in superficie del centro di Tokyo sono gestiti dalla JR (e puoi quindi salirvi con il JR Rail Pass, se ne hai uno). La rete delle linee metropolitane, presenti anch’esse soprattutto nel centro di Tokyo, ha due principali operatori: Tokyo Metro e Toei Subway. Poi ci sono anche varie linee ferroviarie private che si estendono su tutta l'area della Grande Tokyo.
Ciò potrebbe sembrarti piuttosto complicato, ma il sistema funziona come un tutt’unico. In altre parole, puoi accedere a tutte le linee con una sola carta!
Nota: gli operatori ferroviari dell'area metropolitana di Tokyo, incluso JR East, potrebbero aver temporaneamente anticipato l'orario degli ultimi treni. Controllare i siti internet ufficiali per le informazioni aggiornate.

Carte IC (Suica e Pasmo)

Se stai a Tokyo anche solo per pochi giorni e prevedi di utilizzare il trasporto pubblico, prendi in considerazione l’acquisto di una carta IC Suica o Pasmo. Si tratta di smart card ricaricabili che ti consentono di usufruire di praticamente tutte le linee di Tokyo effettuando qualunque cambio tra di esse. La Suica e la Pasmo sono offerte da compagnie diverse ma sono più o meno la stessa cosa, quindi non preoccuparti di quale scegliere. Puoi acquistarne una nella maggior parte delle stazioni ferroviarie per un importo rimborsabile di 500 yen. Basta caricarla con un importo a scelta e salire a bordo del treno o dell'autobus che preferisci toccando con la carta il tornello o il terminale apposito. Quando la tua carta sta per esaurirsi, basta ricaricarla presso le biglietterie automatiche presenti in ogni stazione. (Su queste macchine è disponibile la guida in inglese: cerca il pulsante "English".)

Biglietti economici e schede prepagate

Acquistare un biglietto

Se non hai una smart card, puoi ovviamente acquistare un biglietto cartaceo. Vai alla biglietteria automatica della stazione, guarda la mappa delle tariffe e inserisci la quantità di denaro necessaria per arrivare a destinazione. Nella maggior parte delle stazioni ci sarà anche un assistente pronto ad aiutarti. Se stai cambiando linea e passi attraverso un tornello, dopo aver inserito il biglietto non dimenticare di ritirarlo dall'altro lato del tornello.

Trovare un percorso

Hyperdia e Jorudan sono due siti che ti consentono di cercare orari e percorsi in tutto il Giappone. Basta digitare le stazioni di partenza e arrivo e verrà visualizzato un elenco di percorsi consigliati, nonché delle note riguardo a quale percorso è più veloce, più economico e/o più conveniente.

Qualche altro suggerimento

  • Fai la fila per salire sul treno nei punti designati. Non cercare di superare le altre persone quando le porte si aprono.
  • Mangiare e bere sul treno sono considerati atti sgradevoli, così come parlare al cellulare.
  • Rimani all’interno del tuo spazio. Se hai uno zaino grande, giralo e indossalo sul davanti, oppure tienilo tra le gambe.
  • Se stai fuori fino a tardi, tieni presente che l’ultimo treno per tornare al tuo hotel partirà probabilmente tra le 23:30 e le 00:30. I primi treni del mattino partono intorno alle 5:00.
  • I treni hanno posti prioritari per donne in stato di gravidanza, anziani e disabili.
  • Durante le ore di punta, i treni di molte linee hanno vagoni riservati alle donne, su cui possono salire anche bambini in età scolare (fino alla scuola elementare) o più piccoli e disabili, soli o accompagnati, anche se uomini.