I miei Preferiti

La mia guida di Tokyo

Hai trovato qualcosa di interessante? Fai clic sul cuore nell'articolo per aggiungere una pagina di questo sito ai Preferiti.

Inizio del testo principale.

Updated: November 25, 2020

La facciata in mattoni rossi della stazione Tokyo e Marunouchi restaurata fedelmente è uno dei simboli architettonici più noti della città, specialmente quando la si guarda con i grattacieli in vetro e acciaio sullo sfondo. La stazione è anche uno dei crocevia più importanti della città, con treni pallottola che collegano il paese fino a Hakodate a nord e Fukuoka a sud. Oltre che per i trasporti, la stazione è un punto di riferimento anche per i tantissimi negozi e ristoranti al suo interno, mentre poco lontano ci sono il quartiere della finanza Marunouchi e Nihombashi, il cuore popolare di Edo, l’antica Tokyo.

Arrivando alla stazione in treno, basta raggiungere l’uscita Marunouchi e in direzione ovest si trova il Palazzo imperiale, che si può raggiungere a piedi; dall’uscita Yaesu in direzione est, invece, con una breve passeggiata si arriva nella zona commerciale di Ginza e Nihombashi.

La stazione dove tutti passano

Chiunque viaggi in treno si troverà prima o dopo a passare per la stazione Tokyo, che ha il primato in Giappone per numero di treni, inclusi quelli superveloci che collegano il paese da nord a sud toccando le principali città, a cominciare da Kyoto. La stazione Tokyo è anche comoda per arrivare all’aeroporto sia di Narita che di Haneda ed è a soli 15 minuti da Shinjuku, altro grande crocevia in direzione ovest.

Per maggiori informazioni guarda la mappa.

La stazione e le sue linee

La stazione Tokyo è un crocevia dove transitano i treni di molte linee a cominciare dalla JR Yamanote, che percorre la città circolarmente toccando diverse zone di interesse tra le più trafficate per il lavoro o lo shopping, e la linea Marunouchi, che collega Ginza, Shinjuku e Ikebukuro. Per chi desidera spostarsi più lontano ci sono i treni pallottola ‘shinkansen’ che portano fino all’isola settentrionale di Hokkaido e a quella meridionale Kyushu. La stazione Tokyo, insomma, è una porta d’ingresso per la città e per tutto il Giappone.

Pullman

Prendendo l’uscita Yaesu della stazione Tokyo si arriva alle fermate dei pullman di collegamento con gli aeroporti e le principali città.

Per Narita ci sono i pullman Airport Limousine e TYO-NRT con diverse corse ogni ora, ma con orario ridotto a tarda notte e la mattina presto. Il viaggio dura circa 1 ora e 20 minuti.

Per Haneda ci sono i pullman Airport Limousine e Keihin Kyuko Bus con diverse corse ogni ora, ma con orario ridotto a tarda notte e la mattina presto. Il viaggio dura tra i 30 e i 55 minuti in base all’azienda e alla fermata da cui si parte.

In generale, i biglietti si possono sia prenotare online che acquistare il giorno stesso e le corse notturne o al mattino presto hanno un prezzo maggiorato.

Un’infinità di negozi

Alla stazione Tokyo si può fare shopping a più non posso e senza la preoccupazione di dover fare tanta strada pieni di borse per prendere il treno. I negozi sono tantissimi sia dentro che fuori la zona delimitata dai tornelli: GRANSTA con mille cose buone da mangiare, souvenir e accessori moda, First Avenue Tokyo Station con la sua Tokyo Character Street e poi Yaesu Chikagai, che è un vero e proprio centro commerciale sotterraneo con 180 negozi. E per gli acquisti “importanti” c’è il grande magazzino Daimaru, che ha diverse sedi in città e di cui questa è tra le più grandi.

Per chi invece preferisce fare shopping “concentrato”, intorno alla stazione ci sono i negozi all’interno di Marunouchi Building, Shin Marunouchi Building, KITTE e Marunouchi Brick Square.

First Avenue Tokyo Station

Yaesu Chikagai, lo spazio commerciale sotto la stazione Tokyo

Yaesu Chikagai è uno dei più grandi spazi commerciali sotterranei in Giappone, con 180 esercizi commerciali di cui 60 ristoranti e caffè, per fare il pieno tra un acquisto e l’altro. Oltre al settore moda e abbigliamento con negozi casual, di attrezzatura sportiva, occhiali e persino di calzature su misura, si trovano anche articoli per la casa, drogheria e souvenir originali.

GRANSTA

Con i suoi negozi e ristoranti, il labirinto sotterraneo di GRANSTA è una delle più grandi zone di shopping e ristorazione annesse a una stazione. Facile da raggiungere da qualsiasi direzione perché accessibile sia prima che dopo avere superato i tornelli, è il luogo giusto per oggetti regalo, souvenir, cosmetici, abbigliamento e specialità gastronomiche, tutto prima di partire.

A chi prende un treno pallottola o il Narita Express per l’aeroporto consigliamo di acquistare un pranzo da asporto ‘ekiben’ da scegliere tra tantissime specialità locali provenienti da tutto il Giappone. E per chi ama i dolci ci sono mille proposte come souvenir e alcuni negozi di cioccolato delle più grandi marche internazionali.

GRANSTA

Tokyo Character Street

In Giappone, personaggi di cartoni animati, fumetti e del mondo ‘kawaii’ si vedono ovunque e Tokyo Character Street, nella First Avenue Tokyo Station della stazione, è il posto migliore per acquistare gadget a tema. Si va dal famosissimo Pokémon a Hello Kitty, Rilakkuma e tanti altri, con l’occasione imperdibile di acquistare articoli che si trovano solo in Giappone.

Tokyo Character Street

Ristoranti da acquolina in bocca

Anche se può sembrare strano andare in una stazione per mangiare qualcosa di buono, nel caso di Tokyo non è così: dal ramen al sushi, in stazione si trovano molte delle migliori specialità. Per una colazione veloce prima della partenza o per cenare con calma godendosi il panorama notturno, la stazione Tokyo è una meta per tutti i buongustai.

Tokyo Ramen Street propone tantissime variazioni sul tema: Rokurinsha è particolarmente famoso i suoi ‘tsukemen’ spessi e gommosi da intingere in un brodo saporito. E, cambiando genere, c’è Tokyo Okashi Land, il paradiso di dolci e snack giapponesi. Da non perdere è anche il negozio Calbee con le patatine chips appena fritte da asporto.

Da gustare ci sono anche molte specialità regionali: originario di Toyama, Shiroebitei propone riso con tempura di gamberetti di fiume, mentre Yabaton, proveniente da Nagoya, serve il tipico ‘misokatsu’ con carne di maiale impanata e accompagnata da gustosa salsa di miso dolce. In più, tanti negozi dove acquistare un pasto ‘bento’ da asporto, molti dei quali specializzati nelle varianti regionali degli ‘ekiben’, i bento tipici delle stazioni ferroviarie.

Per vegetariani e vegani ci sono i tagliolini piccanti al sesamo di T’s Tantan, a base di ingredienti esclusivamente vegetali.

Tokyo Ramen Street
Ramen di Rokurinsha

A Marunouchi, vie affollate e un tocco europeo

Marunouchi è una zona famosa per i suoi grandiosi grattacieli di acciao e vetro pieni di uffici, ma anche per le affascinanti vie dei negozi dove, tra un palazzo e l’altro, si respira un’aria europea. Passeggiando sul pavé della strada alberata Naka-dori, ad esempio, ci si sente trasportati da un’altra parte del mondo, tra negozi delle grandi firme, arte di strada e caffè all’aperto. Da novembre a febbraio, la sera gli alberi sono illuminati con luci LED e creano un paesaggio ancora più magico.

Via Naka-dori a Marunouchi

Marunouchi Building

Alto 180 metri e con 37 piani, il Marunouchi Building è un monumento storico e, al contempo, un prestigioso grattacielo dove si trovano negozi esclusivi e gli uffici delle più grandi aziende. Con vista sulla stazione, il palazzo fu costruito nel 1923 dal gruppo Mitsubishi ed è famoso per essere l’unico a non essere stato distrutto dal Grande terremoto del Kanto avvenuto nello stesso anno dell’inaugurazione e, in seguito, dai bombardamenti durante la Seconda guerra mondiale.

Il ruolo storico del Marunouchi Building si può intuire anche solo curiosando tra i negozi e i ristoranti ai piani inferiori, che conservano l’aspetto originario del palazzo. Per una prospettiva diversa, ai piani 35 e 36 si può pranzare o cenare ammirando lo spettacolare panorama della città.

Marunouchi Building

Marunouchi BRICK SQUARE

Marunouchi può sembrare una zona tutta di grattacieli, ma in realtà nasconde angoli perfetti per una pausa dal caos cittadino. Marunouchi BRICK SQUARE è un ottimo esempio, con giardino in stile europeo completo di fontana, aiuole e panchine per un po’ di relax all’aperto in un’atmosfera suggestiva. E per quando l’appetito si fa sentire ci sono ristoranti eleganti, alcuni con tavolini all’aperto. Vicino all’Ichigokan Museum ci sono anche diverse boutique alla moda, che contribuiscono a fare di Marunouchi Brick Square un piccolo ma originale angolo di svago nel cuore della città.

Marunouchi Brick Square

Marunouchi Trust Tower

Il palazzo principale della Marunouchi Trust Tower è un grattacielo di 37 piani con all’interno principalmente uffici, ma anche il lussuoso hotel a cinque stelle Shangri-La Tokyo negli 11 piani superiori.

Accanto al palazzo principale c’è il palazzo nord, con varie proposte di ristorazione, dai pub in stile giapponese ‘izakaya’, con pietanze da dividere, a locali più ‘esotici’ come un ristorante cinese e una birreria.

Shopping

Arte & Musei

Mangiare & Bere

Attrazioni nelle Vicinanze