I miei Preferiti

La mia guida di Tokyo

Hai trovato qualcosa di interessante? Fai clic sul cuore nell'articolo per aggiungere una pagina di questo sito ai Preferiti.

Inizio del testo principale.

Updated: April 2, 2018

Tokyo è costituita da ventitré quartieri, ma include anche altri comuni, trenta dei quali nella zona ovest. Questi sono per lo più zone residenziali, poco pubblicizzate come mete turistiche, ma hanno parchi, santuari e distillerie di sake da visitare.

Suggerimenti

  • Pranzo all'aperto con un picnic in uno dei tanti parchi
  • L'antico santuario Tanashi
  • Pattinaggio su ghiaccio nella DyDo Drinco Ice Arena

Come andarci

La stazione più vicina è Tanashi (linea Seibu Shinjuku).

Dall'aeroporto di Haneda: in treno (1 ora e 15 minuti).
Dall'aeroporto di Narita: in treno (2 ore e 10 minuti).
Dalla stazione Shinjuku: 10 minuti a piedi fino alla stazione Seibu Shinjuku; da lì, treno espresso (30 minuti).
Dalla stazione Tokyo: linea JR Yamanote fino a Takadanobaba e poi linea Seibu Shinjuku (treno espresso) (tempo di percorrenza: 55 minuti).

Una giornata nel parco

La zona ovest di Tokyo è ricca di parchi perfetti per rilassarsi e fare un picnic tra la gente. Nel parco Kitayama, vicino alla stazione Higashimurayama, ci sono tanti alberi e un laghetto con ninfee e fiori; il parco Sayama, sul lago Tama, ha una bellissima vista sull'acqua e i parchi Rokusen e Hachikokuyama, ma ce ne sono molti altri, offrono paesaggi incantevoli lontano dal caos di Tokyo.

Il lato spirituale di Tokyo

Per scoprire il lato spirituale di Tokyo, ma senza la folla che di solito gremisce i templi nella capitale, c'è il santuario Tanashi-jinja che risale al tredicesimo secolo.

Per tutti i gusti

Nella zona ovest di Tokyo non ci sono solo parchi e santuari: per chi vuole pattinare sul ghiaccio c'è la DyDo Drinco Ice Arena, dove si possono anche seguire delle lezioni; per gli appassionati di scienze, il Tamarokuto Science Center con mostre in inglese perfette per i bambini; per sake con sushi, invece, la distilleria Toshimaya Shuzo fondata intorno al 1590, con visite guidate prenotabili anche con un solo giorno di anticipo.

Attrazioni nelle Vicinanze