I miei Preferiti

La mia guida di Tokyo

Hai trovato qualcosa di interessante? Fai clic sul cuore nell'articolo per aggiungere una pagina di questo sito ai Preferiti.

Inizio del testo principale.

Updated: April 2, 2018

Lentezza e un po' di nostalgia nella Tokyo di un'altra epoca

Sopravvissute miracolosamente ai bombardamenti della seconda guerra mondiale e alle calamità naturali nel corso degli anni, Yanaka e Nezu sono zone che conservano l'atmosfera delle 'shitamachi', i quartieri popolari di una volta. Tra i siti storici, il cimitero di Yanaka e il santuario di Nezu tra vie e stradine, case di legno, pub 'izakaya', caffè suggestivi e negozi di dolci tradizionali. A Yanaka e Nezu, un tuffo nella placida Tokyo del passato, dove il tempo scorre lento.

Suggerimenti

  • Yanaka Ginza, la via commerciale come nei quartieri popolari di una volta
  • Gallerie d'arte a tutto tondo, dalla tradizione all'avanguardia
  • I luoghi storici: il cimitero di Yanaka, il santuario di Nezu e Ueno Sakuragi

Come andarci

La stazione più vicina è Nippori (linee JR Yamanote, Keihin-Tohoku, Joban, Keisei Dentetsu. Le stazioni Nezu e Sendagi sono servite dalla linea Tokyo Metro Chiyoda).

Dall'aeroporto di Haneda: in treno (55 minuti).
Dall'aeroporto di Narita: in treno (80 minuti).
Dalla stazione Shinjuku: linea JR Yamanote (20 minuti).
Dalla stazione Tokyo: linea JR Yamanote (12 minuti).

Yanaka Ginza, un assaggio del cuore di Tokyo

Yanaka Ginza è una via commerciale vecchio stile lunga 170 metri, con lanterne e circa settanta negozi. La zona è rimasta pressoché intatta nonostante la guerra e i terremoti, e passeggiare qui è come fare un viaggio a ritroso nel periodo Showa (1926-89). 
Nei piccoli negozi si può acquistare un po' di tutto: dolci, prodotti artigianali, patate dolci appena cotte, gustose cotolette di maiale, castagne o calamari alla griglia, tutti da mangiare per strada. E quando si avvicina il tramonto, tutti sulla Yuyake dandan, la scalinata da dove si vede la città immersa nella luce dell'ora magica.

Dove confluisce la creatività artistica

Lungo le vie di Yanaka e Nezu non ci sono solo piccoli negozi di specialità gastronomiche e prodotti artigianali. L'intera zona, infatti, è interessante anche sotto il profilo artistico: HAGISO è un'abitazione in legno rinnovata in un vivace caffè-galleria; SCAI the Bathhouse, che un tempo ospitava vasche pubbliche, è oggi una galleria d'arte contemporanea che propone lavori di artisti stranieri e giapponesi d'avanguardia. E poi ci sono il Museo della scultura Asakura, nell'ex atelier e abitazione dello scultore Fumio Asakura (1883-1964) e il Museo Takehisa Yumeji, dove sono esposte le opere del pittore che espresse l'ideale romantico del periodo Taisho (1912-26). Da ultimo, un po' di tempo va senz'altro dedicato anche al Museo Daimyo degli orologi e alla sua collezione di pezzi premoderni.

Ancora più indietro nel tempo

Se nelle vie di Yanaka e Nezu sembra di essere tornati indietro di un secolo, in zona ci sono angoli che vantano una storia ancora più antica. Il cimitero di Yanaka è sì il luogo dove riposano i defunti, ma la sua vegetazione lo rende perfetto per una passeggiata, magari in primavera quando i ciliegi in fiore aggiungono un tocco poetico alle tombe di samurai e artisti. Un altro sito storico da visitare preferibilmente ad aprile durante la Festa delle azalee è il santuario di Nezu con la sua architettura, i portali rossi e i laghetti con le carpe colorate. Anche i tre edifici di Ueno Sakuragi Atari, costruiti nei primi novecento, hanno ritrovato nuova vita come centro civico con negozi, laboratori e locali a uso pubblico.

Attrazioni nelle Vicinanze

 

HOME > Guida Aree Tokyo > Tokyo Nord > Yanaka & Nezu