I miei Preferiti

La mia guida di Tokyo

Hai trovato qualcosa di interessante? Fai clic sul cuore nell'articolo per aggiungere una pagina di questo sito ai Preferiti.

Inizio del testo principale.

Updated: April 2, 2018

In un vivace quartiere studentesco, templi e negozi specializzati

A poca distanza dall'università di Tokyo e dall'università Meiji, la zona di Kanda e Jimbocho si distingue per l'atmosfera rilassata tipica dei quartieri studenteschi e perfetta per fare scoperte interessanti. A Yushima c'è il Mausoleo di Confucio dove chiedere un buon risultato agli esami, mentre Jimbocho, con i suoi negozi di libri sia usati che nuovi, è il paradiso dei lettori. Per tutti, quando giunge la fame, ottimi ed economici piatti di curry o soba. Vicino alle stazioni Tokyo, Ueno, Ochanomizu e Akihabara, Kanda e Jimbocho sono non solo una meta consigliata, ma anche un comodo punto di partenza per visitare ulteriormente la città.

Come andarci

La stazione più vicina è Kanda (linee JR Yamanote, Keihin-Tohoku, Chuo, Tokyo Metro Ginza).

Dall'aeroporto di Haneda: in treno (35 minuti).
Dall'aeroporto di Narita: in treno (90 minuti).
Dalla stazione Shinjuku: linea Chuo (20 minuti).
Dalla stazione Tokyo: linea JR Yamanote (5 minuti).

Pregando il cielo

Kanda e la zona circostante costituiscono il centro della vita spirituale di Tokyo. Ogni anno, a capodanno, chi conduce un'attività in proprio visita molto probabilmente il tempio Kanda Myojin per chiedere un anno prospero, mentre gli studenti vanno al Mausoleo di Confucio a Yushima per chiedere buoni voti agli esami e acquistare matite votive.

Il santuario Yasukuni viene spesso citato per via dei caduti, alcuni dei quali criminali di guerra, a cui rende onore, ma è famoso anche per i suoi ciliegi e per il mercatino delle pulci che vi si svolge nei fine settimana. Nelle sere d'estate, vi si celebra il Mitama matsuri, durante il quale vengono accese innumerevoli lanterne per commemorare i defunti.

Per un'esperienza spirituale diversa si può invece visitare la chiesa ortodossa russa Nikolaido, inconfondibile per le sue dalle cupole verdi. Costruita nel 1929, è dedicata a San Nicola del Giappone, il sacerdote di nome Ivan Dimitrovich Kasatkin che negli anni intorno al 1860 predicò il cristianesimo ortodosso in Hokkaido.

Curry, soba e shopping di settore

Intorno a Kanda e Jimbocho ci sono negozi e piccoli ristoranti "per soli intenditori": poco distante dalla stazione Kanda, tra negozi di dolci di una volta e vecchie abitazioni, si trovano alcuni dei più famosi ristoranti di soba della città. Tra questi, Kanda Yabusoba e Kanda Matsuya propongono semplici piatti di soba fresca, gioia degli impiegati che lavorano lì vicino, ma anche di personaggi famosi. Zona di studenti, qui ci sono anche più di trenta ristoranti di curry, ottimo al palato e amico del portafoglio, e a Novembre si tiene persino una festa dedicata al curry.

Per gli appassionati di lettura, invece, la meta da raggiungere prima delle altre è Jimbocho, dove setacciare le librerie a caccia di libri nuovi, usati, e rarità. E per leggere il libro appena acquistato ci sono molti caffè in cui fare una pausa. Ochanomizu è famosa anche per gli strumenti musicali - c'è veramente di tutto - e in zona ci sono diversi jazz club e piccoli locali di musica dal vivo. Per chi ama le attività all'aperto, invece, lungo la strada verso il tempio Yasukuni ci sono negozi specializzati in attrezzatura per gli sport invernali, dall'alpinismo allo sci e allo snowboard, con un'ampia scelta e prezzi molto competitivi. Prima di lanciarsi sulle piste vale la pena farci un salto.

Attrazioni nelle Vicinanze

 

HOME > Guida Aree Tokyo > Tokyo Centro > Kanda & Jimbocho