I miei Preferiti

La mia guida di Tokyo

Hai trovato qualcosa di interessante? Fai clic sul cuore nell'articolo per aggiungere una pagina di questo sito ai Preferiti.

Inizio del testo principale.

Updated: October 11, 2019

Nei boschi o in montagna, una pausa fuori dalla grande città

Con le sue stazioni ferroviarie affollate, i turisti, le luci e il rumore cittadino, Tokyo non si ferma mai, ma per una pausa fuori città, e per apprezzarla ancora di più al ritorno, c'è la natura che, forse sorprendentemente, offre molti angoli perfetti per gite ed escursioni a poca distanza dalla metropoli.

Qui presentiamo alcune mete tra le migliori per rilassarsi e ricaricarsi.

Il monte Takao

Per una gita di un giorno, il monte Takao è a ovest di Tokyo e ha diversi sentieri escursionistici sia per principianti che di difficoltà intermedia. Lungo il percorso verso la vetta ci sono il tempio Yakuo-in, che risale al 744, una zona protetta per le scimmie e una funivia per proseguire fino in cima senza fatica. Quando il cielo è terso, dalla vetta si vede il monte Fuji.

Il monte Mito

Il monte Mito si trova nella tranquilla zona di Okutama, a ovest di Tokyo, ed è perfetto per una gita nella natura sia per principianti che per escursionisti di livello intermedio. Lungo il tragitto verso la cima c'è una cascata che si può ammirare da un ponte sospeso, ma il monte Mito è famoso principalmente per la spettacolare vista sul monte Fuji: per avere più probabilità di vederlo è meglio arrivare la mattina presto. Nei dintorni del monte ci sono pochi negozi, perciò è meglio rifornirsi di acqua e cibo prima di partire.

Il monte Hinode

'Hinode' significa "sorgere del sole" e il monte è giustamente famoso per la vista che si ha della zona ovest di Tokyo all'alba. L'escursione e il panorama, però, sono garantiti anche a chi non è mattiniero, basta imboccare il sentiero a poca distanza dalla stazione Musashi-itsukaichi. Il sentiero non è ben visibile: se si è in difficoltà, chiedere al personale ferroviario o, nei fine settimana e nei giorni festivi, alle guide volontarie che parlano anche l'inglese. Mettendosi in marcia da Musashi-itsukaichi si arriva al santuario Kotohirajinja con vista sulla città di Akiruno; da lì, percorrendo il sentiero lunngo il crinale Konpira si arriva in cima al monte.

Il monte Mitake

Il monte Mitake si trova nel parco nazionale Tama Kai di Chichibu, a ovest di Tokyo. In cima, a 20-30 minuti dalla funivia, c'è il santuario Musashi Mitake e lungo il tragitto un piccolo villaggio con diverse pensioni in stile giapponese dove pernottare per poi vedere l'alba il giorno successivo dalla vetta. Dal santuario si accede a vari sentieri che portano alla cima e alle valli vicine. Tra i percorsi più suggestivi, quello che attraversa la vallata circondata da boschi e attraversata da un ruscello con rocce ricoperte di muschio.

HOME > Storia & consigli > Le migliori escursioni a Tokyo