I miei Preferiti

La mia guida di Tokyo

Hai trovato qualcosa di interessante? Fai clic sul cuore nell'articolo per aggiungere una pagina di questo sito ai Preferiti.

Inizio del testo principale.

Updated: March 27, 2020

Al fine di prevenire la diffusione del coronavirus (COVID-19), molte strutture nell’area di Tokyo potrebbero variare i propri giorni e orari di attività. Inoltre molti eventi potrebbero essere annullati o posposti. Si prega di consultare i siti web ufficiali delle strutture o dell’eventi per gli ultimi aggiornamenti e informazioni.

Come ci si aspetta in una delle città più grandi e più vivaci del mondo, la vita notturna a Tokyo è davvero emozionante. Qui presentiamo i migliori panorami illuminati, le zone più popolari, tra cui Shinjuku e Roppongi con locali, sale-concerto e molto altro per scoprire la Tokyo notturna insieme.

Tokyo notturna: bere bene tra mille eventi

Tokyo ha sempre qualcosa da proporre tra locali, pub e ‘izakaya’ per tutte le tasche, ristoranti stellati, discoteche grandi e piccole con musica house, techno o hip-hop e poi concerti jazz, rock, blues, punk ed eventi speciali ogni sera.

TOKYO SKYTREE

Le zone più famose per la vita notturna

Quali sono le zone migliori per divertirsi la sera a Tokyo? La risposta dipende ovviamente da ciò che si vuole fare, ma se si tratta di mangiare bene e bere fino a tardi, quasi tutti i quartieri hanno molto da offrire. Le zone più frequentate la sera, però, sono le stesse durante il giorno: Shibuya, Shinjuku, Roppongi, Ikebukuro e Ginza-Yurakucho. A poca distanza ci sono anche altre zone particolarmente vivaci la sera, ad esempio Koenji, vicino a Shinjuku, famosa per i concerti di musica punk indie e poi Shimokitazawa, con locali e ritrovi di tendenza vicino a Shibuya, e Nakameguro, vicino a Shibuya e Roppongi, con la sua grande cucina.

Chi preferisce la vita notturna più internazionale può scegliere tra Roppongi e dintorni (Ebisu, Meguro, Hiroo, Azabu Juban), Shibuya, Shinjuku e la zona della stazione Tokyo. Anche intorno ai principali luoghi turistici tra cui la TOKYO SKYTREE℠ c’è molto da scoprire, ma non necessariamente fino a ora tarda.

L'incrocio di Shibuya
Kabukicho
Roppongi
Ginza

Locali, pub e ‘izakaya’

Tokyo è perfetta per chi ama bere un bicchiere o due la sera.

Assolutamente da inserire nel programma notturno è una tappa in uno dei tanti ‘izakaya’, i pub in stile giapponese dove si beve gustando piccole porzioni di varie specialità locali. Gli ‘izakaya’ sono molto diffusi in tutto il Giappone e il cibo è tendenzialmente di buona qualità anche nei posti più casual e poco spaziosi.

Per chi ama un buon bicchiere ci sono anche molti locali, tra cui la birreria Popeye a Ryogoku, o jazz-bar con musica dal vivo di altissimo livello.

Shimbashi e Ginza sono zone tranquille il sabato e la domenica, ma le sue centinaia di ‘izakaya’ si riempiono di impiegati durante la settimana. Per una serata fino a tardi nel weekend, le zone migliori sono Shinjuku, Shibuya e Roppongi.

Interno del Popeye 1
Popeye
Su gentile concessione di Shuhei Haruta
Interno del Popeye 2
Popeye
Su gentile concessione di Shuhei Haruta

Musica a Tokyo

Per qualsiasi tipo di preferenza in fatto di locali dedicati alla musica, Tokyo ha la risposta giusta. Qui si trovano più jazz-club che in tutto il resto del Giappone e i più famosi sono il Pit Inn a Shinjuku e il Cotton Club a Marunouchi, a cui si aggiungono i bar dove si ascoltano dischi, ad esempio il City Country City a Shimokitazawa. L’Harlem di Shibuya è il più importante locale hip-hop in Giappone, mentre per chi preferisce la musica house e techno c’è l’Oath (ex Trump Room) aperto fino alle 8 del mattino il sabato e la domenica. La discoteca più grande, invece, è l’AgeHa a Shin-Kiba, con musica di generi diversi a seconda della serata. Tutti questi, però, sono solo un assaggio della vita notturna e musicale a Tokyo.

Ingresso del Pit Inn
Pit Inn
Interno del Cotton Club
Cotton Club
In primo piano nel City Country City
City Country City
Un evento all'Harlem
Harlem
Interno dell'Oath
Oath
Un evento all'AgeHa
AgeHa

In cerca dei migliori ‘yokocho’ (mercati notturni in stile Tokyo)

A differenza di altre grandi città in Asia, Tokyo non ha molti mercati notturni, ma Ameya Yokocho (detta anche “Ameyoko”) è una via piena di bancarelle aperte fino alla sera. In compenso, ci sono molti vicoli ‘yokocho’ con bancarelle-ristorante ‘yatai’ che vendono cibo e bevande di tutti i tipi. Molti si trovano sotto o accanto ai cavalcavia ferroviari, in un’atmosfera tutta speciale che cattura e coinvolge.

Tra gli altri luoghi consigliati ci sono Golden Gai e Omoide Yokocho a Shinjuku, Nonbei Yokocho (“il vicolo dei bevitori”) a Shibuya, Ebisu Yokocho a Ebisu e Suzunari Yokocho a Shimokitazawa.

Golden Gai
Omoide Yokocho
Nonbei Yokocho
Ebisu Yokocho

Il panorama notturno di Tokyo: i posti migliori per vedere la città illminata

La sera, Tokyo si trasforma in una distesa di luci, con panorami notturni che spesso diventano sfondi scintillanti su molti computer.

I migliori panorami notturni di Tokyo

Per una vista notturna di Tokyo davvero mozzafiato, la cosa migliore è puntare in alto e scegliere uno dei tanti locali o ristoranti agli ultimi piani dei grattacieli di Shinjuku o Shibuya. In alternativa ci sono anche sale panoramiche tra cui SHIBUYA SKY e nel palazzo n. 1 del Governo metropolitano di Tokyo. E poi c’è il New York Bar al 52esimo piano del Park Hyatt Tokyo, famoso in tutto il mondo grazie al film Lost in Translation.

Park Hyatt Tokyo
Su gentile concessione di New York Bar, Park Hyatt Tokyo
SHIBUYA SKY

Tra le varie opzioni ci sono anche le gite serali in traghetto nella baia di Tokyo o sui fiumi della città passando per il Rainbow Bridge e Odaiba.

Rainbow Bridge

Tra le luci al neon

Le strade piene di luci e insegne luminose sono uno dei simboli di Tokyo che spesso diventano salvaschermi su computer e smartphone. Vederle dal vero, però, è tutta un’altra cosa e basta andare, ad esempio, al Center-gai (detto anche Basketball Street) a Shibuya, attraversando il famoso incrocio dalla stazione. In alternativa, basta semplicemente camminare per le strade principali di Akihabara o Ginza o attraversare uno ‘yokocho’ come Golden Gai o Nonbei Yokocho. Non c’è che l’imbarazzo della scelta.

Shibuya Center-Gai

Luci invernali in tutta la città

In inverno, nel periodo natalizio, Tokyo dà il meglio di sé in fatto di luminarie e illuminazioni, ad esempio con le luci che rendono ancora più scintillanti Roppongi Hills Keyakizaka Illumination e Caretta Shiodome. Assolutamente imperdibile è anche il viale alberato di Marunouchi illuminato di bianco.

Luminarie a Roppongi Hills Keyakizaka

La Tokyo di notte da fotografare

Per chi è in cerca di panorami interessanti da fotografare la sera, oltre alle vie piene di luci al neon e ai panorami da ammirare dall’alto di cui abbiamo già parlato ci sono anche templi e santuari, in particolare i santuari Kanda Myojin e Hanazono Jinja. A molti templi e santuari si può accedere anche quando è buio per ammirarne l’illuminazione, ma per una foto con la Tokyo Tower sullo sfondo consigliamo il tempio Zojoji.

Santuario Kanda Myojin

Tokyo da esplorare la sera a piedi o in auto

Tokyo non è assolutamente pericolosa di notte e questo permette di esplorarla senza preoccupazioni anche a ora tarda, basta decidere dove andare.

Passeggiate di notte

Passeggiare lungo uno dei fiumi di Tokyo è un’esperienza molto suggestiva, in particolare se si sceglie il fiume Meguro, vicino a Naka-Meguro; il fiume, infatti, è costeggiato da ciliegi e durante la fioritura il panorama è bellissimo (nonostante la folla). Tra gli altri percorsi consigliati ci sono Asakusa fino alla TOKYO SKYTREE® e Odaiba dal Rainbow Bridge fino alla Tokyo Tower.

Festa dei ciliegi Sakura-matsuri a Nakameguro

In auto

Se si guida, un giro serale in auto è sicuramente molto piacevole e uno degli itinerari preferiti dai giapponesi è quello dal centro di Tokyo fino a Yokohama, con vista sulla baia. Se si resta a Tokyo, percorrendo corso Uchibori-dori si passa vicino al Palazzo imperiale.

Se si è senza auto, il panorama notturno del centro di Tokyo si può ammirare ugualmente dai finestrini dei treni della linea JR Yamanote.

Gite notturne a Tokyo

Per chi desidera esplorare Tokyo di sera partecipando a una visita guidata, non c’è problema: ci sono proposte per tutti i gusti.

Ogni sera ci sono sia gite in pullman a tetto aperto che in traghetto, nella baia di Tokyo. Per chi preferisce spostarsi a piedi, invece, ci sono tour guidati tra vari pub. E poi molte altre proposte con un mix di tutto ciò che abbiamo presentato finora, per scoprire la Tokyo notturna a tutto tondo mangiando e bevendo, tra le luci, di fronte a templi e santuari o negli affollattisimi vicoli ‘yokocho’.

Le zone più famose per la vita notturna

 

Scopri Di Più