I miei Preferiti

La mia guida di Tokyo

Hai trovato qualcosa di interessante? Fai clic sul cuore nell'articolo per aggiungere una pagina di questo sito ai Preferiti.

Inizio del testo principale.

Updated: October 11, 2019

Esplora per Interessi

Dove comprare a Tokyo.

Fare shopping è un piacere che non conosce confini neanche tra i vari quartieri di Tokyo. I negozi delle grandi catene come Uniqlo, Muji e H&M si trovano un po' dappertutto, ma ogni zona della città ha caratteristiche peculiari che si riflettono anche sugli acquisti. A Ginza, ad esempio, ci sono i grandi magazzini e le boutique più lussuose, a Harajuku l'abbigliamento giovane più eccentrico, ad Akihabara tutto ciò che riguarda 'anime' ed elettronica e così via. A Tokyo si trova davvero di tutto.

Suggerimenti

  • Passaporto alla mano: per i turisti, molti negozi sono esentasse.
  • Nei piani interrati dei grandi magazzini, prelibatezze da assaggiare e gastronomia da asporto.
  • Sguardo verso l'alto per trovare negozi e caffè che non sempre sono al piano terra.
  • Il prezzo sul talloncino è quello definitivo: gli sconti si chiedono solo nei mercatini dell'usato.

Ginza

A Ginza, una zona tra le più care al mondo in fatto di immobili, ci sono flagship store di grandi marche internazionali, showroom e grandi magazzini eleganti. I prezzi sono alti, ma qualità e servizio sono eccellenti. L'incrocio tra i grandi magazzini Wako, Mitsukoshi e lo showroom Nissan Crossing è il punto giusto da cui partire. Poco distante, il nuovo centro commerciale Ginza Six e il flagship Uniqlo sempre pieni di clienti. Lungo le vie laterali Suzuran e Azuma, boutique più piccole, negozi di kimono e gallerie d'arte.

Shinjuku

Shinjuku vanta la stazione più trafficata del mondo e la zona intorno alla stazione può risultare un po' caotica a chi non è abituato. Per lo shopping, però, non è necessario andare lontano: nel palazzo della stazione c'è il centro commerciale Lumine con molti negozi e caffè. All'uscita sud, invece, grandi magazzini più in stile, ad esempio NeWoman, Takashimaya, Tokyu Hands e la libreria Kinokuniya. All'uscita est, invece, l'elegante grande magazzino Isetan e Bicqlo, che unisce l'elettronica di Bic Camera all'abbigliamento di Uniqlo. Le vie secondarie sono piene anche di ristoranti, caffè e negozi specializzati. Tra questi, da non perdere è Sekaido, il fornitissimo negozio a più piani che vende prodotti e articoli per artisti.

Shibuya

Un tempo famosa come zona della moda giovane più vivace ed economica, oggi Shibuya sta cambiando volto, soprattutto da quando l'area intorno alla stazione è stata sottoposta a rinnovamento. Nella zona ovest, fast fashion con le pazze tendenze del centro commerciale 109 e i negozi a rotazione continua lungo Center Gai; nella zona est verso Aoyama, negozi più stilosi con target over 30 e arte nel centro commerciale Hikarie. Da non perdere anche Loft e Tokyu Hands per regali e articoli per la casa originali.

Harajuku

Takeshita-dori, di fronte alla stazione Harajuku, è la via sempre affollata e piena di negozi che vendono un po' di tutto, dai costumi teatrali alle magliette punk e alle caratteristiche e dolcissime crêpes. Lungo il viale alberato di Omotesando, grandi firme e il raffinato centro commerciale Omotesando Hills. Da non perdere è anche Kiddy Land, con una vastissima scelta di gadget e peluche dei personaggi più amati. Un po' di tempo va riservato anche alle stradine laterali, soprattutto a Cat Street, che conduce a Shibuya e lungo la quale si susseguono negozi di tendenza.

Aoyama

Dalla stazione Omotesando e lungo Omotesando-dori, i negozi diventano più esclusivi, primo tra tutti il flagship di Prada dall'architettura ormai simbolica. Insieme a firme giapponesi a cominciare da Issey Miyake e Comme des Garçons, negozi multimarca come Super A Market. E per una pausa, 246 Commune con i suoi furgoni-ristorante oppure un macchalatte al Café Kitsuné. Spingendosi fino alla fine di Omotesando-dori, si arriva al bellissimo museo Nezu.

Akihabara

Ad Akihabara, nota soprattutto per i suoi negozi di elettronica e 'anime', si trova di tutto, dai videogiochi vintage ai giocattoli rari da collezione fino alle ultime novità in fatto di macchine fotografiche e computer. Appena fuori dalla stazione, nel gigantesco Yodobashi Camera si trova qualsiasi, dagli elettrodomestici alla cancelleria. La maggior parte dei negozi ha prezzi esentasse per i turisti e garanzie internazionali che, come i manuali in lingua straniera, vanno richiesti ai commessi. Per finire, lungo il cavalcavia ferroviario in direzione Ueno, 2k540 Aki-Oka Artisan e i suoi negozi di artigianato innovativo.

Asakusa

Asakusa è una meta ambita per il tempio Sensoji e l'atmosfera un po' di altri tempi che si respira nel quartiere; quando poi si tratta di souvenir, alcuni dei negozi lungo la via centrale Nakamise-dori che conduce al tempio sono storici e vendono prodotti artigianali di qualità, ad esempio oggetti Edo kiriko in vetro intagliato, mobili in legno di paulonia, kimono e ceramica. Parallela a Nakamise-dori c'è Orange-dori, anch'essa con negozi e caffè rétro. A est del Sensoji, invece, Kappabashi-dori, la zona degli attrezzi da cucina.

Qualche consiglio

  • Fare acquisti a Tokyo è semplice, indipendentemente da quanto si spende. Se si vuole impacchettare qualcosa da regalare, basta dire: "It's a present." e i commessi, che sono sempre molto disponibili, provvederanno.
  • In alcuni negozi, dopo avere pagato si viene accompagnati all'uscita dal commesso o dalla commessa che a quel punto porgerà la borsa che contiene l'acquisto e saluterà con un inchino.
  • Prima di provare capi di abbigliamento, chiedere al personale. In molti negozi di abbigliamento femminile viene chiesto di indossare un proteggi-viso per evitare che il trucco si rovini o lasci tracce sugli abiti.
  • La stagione dei saldi è a gennaio e luglio, ma ci sono negozi che fanno promozioni tutto l'anno, specialmente intorno alle ferie Golden Week a maggio e Silver Week a settembre.

Shopping a Tokyo

Vedi Tutto

Link di Riferimento

Foto dei visitatori

Condividi le foto dei tuoi viaggi con noi mettendo l'hashtag #gotokyojp