I miei Preferiti

La mia guida di Tokyo

Hai trovato qualcosa di interessante? Fai clic sul cuore nell'articolo per aggiungere una pagina di questo sito ai Preferiti.

Inizio del testo principale.

Updated: February 28, 2020

Uno spettacolo magico

Un viaggio a Tokyo a fine marzo o inizio aprile non può dirsi completo senza un 'hanami', cioè senza aver visto i 'sakura', i ciliegi in fiore. Dopo averne ammirato la tenera delicatezza di giorno, la bellezza della fioritura continua anche la sera, quando in molti parchi e giardini, e a volte anche lungo le strade, i ciliegi vengono illuminati sin dal tramonto. Con le luci, i fiori risplendono eterei in un magico spettacolo di 'yozakura'.

Passeggiata Chidorigafuchi-ryokudo

La festa dei ciliegi a Chiyoda.

I ciliegi che costeggiano le sponde del fossato di Chidorigafuchi sono un vero e proprio spettacolo: duecentosessanta alberi, per lo più della varietà Somei Yoshino, fioriscono lungo una passeggiata di 700 metri formando un tunnel di petali. La sera, i ciliegi illuminati e i palazzi di Marunouchi, il quartiere degli affari, si completano a vicenda creando un bellissimo panorama. Durante la festa Chiyoda Sakura-matsuri, la zona del Chidorigafuchi navigabile con piccole barche a remi è aperta fino a notte tarda. Qui, i ciliegi che danno sul fossato sono una gioia per gli occhi sia di giorno che la sera.

La festa dei ciliegi a Chiyoda. (ENG)

Fiume Meguro-gawa

Festa Nakameguro Sakura-matsuri

Nakameguro è un quartiere alla mano ma elegante, pieno di ristoranti e negozi di tendenza. Il fiume Meguro-gawa che ne attraversa la zona residenziale è uno dei luoghi più famosi per ammirare i ciliegi in fiore a Tokyo: ottocento alberi formano una galleria rosa per 3,8 chilometri lungo il fiume, in un panorama mozzafiato perfetto da fotografare. A inizio aprile, durante la festa Nakameguro Sakura-matsuri, il quartiere si accende insieme ai ciliegi illuminati tra i ponti Tenjin-bashi e Horai-bashi. Oltre alle luminarie, a rendere ancora più festosa l'atmosfera ci sono anche le lanterne di carta e le bancarelle. Una passeggiata a Nakameguro e lo spettacolo è assicurato.

Festa dei ciliegi di Nakameguro (ENG)

Giardini Rikugien

Un ciliegio piangente in un giardino medievale

I giardini Rikugien sono un perfetto esempio di giardino del periodo Edo: realizzati nel 1702 da Yanagisawa Yoshiyasu, signore feudale e vassallo dello 'shogun', che trasse ispirazione dai paesaggi pittoreschi della poesia 'waka'. Nella pianura dell'antica Musashino, Yanagisawa costruì laghi e colline per creare un classico esempio di giardino sontuoso, degno di un signore feudale. Entrando dal portale principale, si presenta allo sguardo un maestoso ciliegio piangente 'shidarezakura' di settant'anni. Ancora oggi, nel periodo della fioritura i suoi rami si ricoprono di delicati fiori rosa che sembrano scendere dai rami come in una cascata creando uno spettacolo davvero imperdibile.

Il grande ciliegio piangente illuminato in un giardino medievale (ENG)

Tokyo Midtown

La città in fiore

Tokyo Midtown vanta centocinquanta ciliegi, principalmente della varietà Somei Yoshino. In più, da Tokyo Midtown si ha anche una splendida vista dei quarantaquattro ciliegi nel vicino parco Hinokicho. La sera, i ciliegi in fiore lungo via Sakura-dori sono illuminati per uno spettacolo romantico nel cuore di Tokyo. Le luci cambiamo colore in base alle fasi della fioritura: rosa per i boccioli e bianche per quando i fiori sono sbocciati. Ogni anno, Tokyo Midtown festeggia la stagione dei ciliegi con l'evento Midtown Blossom. Gli anni scorsi, Midtown Blossom ha ospitato concerti, una zona Champagne dedicata ai ciliegi e altre attività e attrattive.

MIDTOWN BLOSSOM (ENG)

Luoghi per vedere i fiori di ciliegio di notte a Tokyo (ENG)