I miei Preferiti

La mia guida di Tokyo

Hai trovato qualcosa di interessante? Fai clic sul cuore nell'articolo per aggiungere una pagina di questo sito ai Preferiti.

Inizio del testo principale.

Updated: October 11, 2019

Al fine di prevenire la diffusione del coronavirus (COVID-19), molte strutture nell’area di Tokyo potrebbero variare i propri giorni e orari di attività. Inoltre molti eventi potrebbero essere annullati o posposti. Si prega di consultare i siti web ufficiali delle strutture o dell’eventi per gli ultimi aggiornamenti e informazioni.

Viaggiare a Tokyo non è necessariamente costoso: tante proposte per chi preferisce non spendere

Suggerimenti

  • Per risparmiare è indispensabile pianificare.
  • Non è necessario pernottare in centro: le varie zone di Tokyo sono ben collegate dai mezzi pubblici.
  • Per spendere poco, colazione o pranzo in un fast food di cucina giapponese.

Informandosi e pianificando un po' in anticipo, a Tokyo si hanno molte possibilità di risparmiare su pernottamento, cibo e spese di viaggio. Qui presentiamo alcuni modi per godersi la città spendendo poco.

Spostarsi in città

Il Japan Rail Pass è conveniente per chi viaggia in varie città lontano da Tokyo, ma non per chi resta nella capitale o nei dintorni: per spostarsi nella metropoli, le linee Tokyo Metro e Toei sono le più comode, ma non sono incluse nel JR Pass. Per contenere le spese in città c'è il Tokyo Subway Ticket valido per 24, 48 o 72 ore. Il pass valido 72 ore costa 1.500 yen (circa 12 euro) e conviene in termini sia di costi che di tempo. Si può acquistare negli aeroporti di Haneda e Narita e in diversi posti a Tokyo (maggiori informazioni sul sito Toei Transportation).

Per coprire tutto il periodo di permanenza a Tokyo si possono acquistare altri pass della metropolitana, mentre se si intende lasciare Tokyo utilizzando un pass JR è bene attivarlo il giorno stesso della partenza (maggiori informazioni sul sito Japan Rail Pass).

Taxi

A Tokyo, i taxi non mancano e sono tutti puliti, sicuri e con tassametro. I prezzi variano in base alla distanza percorsa e alla fascia oraria, partendo da 410 yen (circa 3,30 euro) per poco più di un chilometro: se si è almeno in due e senza pass per la metropolitana, in base alla distanza da percorrere il taxi può essere un'opzione conveniente. Per maggiori informazioni consultare il sito Tokyo Taxi Hire Association.

Risparmiare sul pernottamento

Tokyo è una città molto grande, ricca di proposte per i turisti. La città è ben collegata da treni e autobus e perciò non è necessario pernottare in centro: un hotel a Shibuya costa molto di più rispetto a zone meno famose. Pernottare un po' lontano non è mai un problema perché ci si può arrivare in treno e piuttosto in fretta, ma per spendere ancora meno si può scegliere un ostello.

Mangiare senza spendere

Per risparmiare sul cibo, ad esempio a colazione o a pranzo per avere più disponibilità a cena, conviene scegliere un fast food giapponese: ce ne sono tanti e con menù in inglese. Nella catena di ristoranti Tendon Tenya, ottimo tempura e riso; da Yoshinoya, riso e carne di manzo a 300 yen (2,4 euro circa) e da Coco Ichibanya sostanzioso curry giapponese. Per la colazione in stile giapponese, Matsuya propone diversi menù a 500 yen (4 euro).

Negozi "tutto a 100 yen"

I negozi "tutto a 100 yen" di catene come Daiso e Seria vendono un'infinità di articoli, da calzini e canottiere a mille altri oggetti e souvenir come bacchette per il cibo, snack giapponesi o gadget, tutti a poco più di 1 euro. La catena di minimarket Lawson Store 100, invece, vende bevande, succhi di frutta e spuntini molto convenienti e, la mattina, alcuni negozi hanno anche frutta fresca.

Scopri Di Più

 

Parole